Vai al contenuto

ricerca avanzata

Servizi postali

L'attività di tutela degli utenti nel settore postale svolta dall'Autorità consiste nella vigilanza sugli specifici obblighi che gravano sui fornitori e nella predisposizione di interventi volti a incrementare le garanzie per gli utenti.

L'Autorità, a tal fine, nell'ambito della propria attività di vigilanza nel settore postale, acquisisce e valuta le segnalazioni degli utenti e, solo nel caso in cui accerti la violazione degli obblighi imposti dalla normativa vigente, esercita il proprio potere sanzionatorio

In tale sezione vengono pertanto forniti all'utente, alle associazioni rappresentative dei loro interessi e altri soggetti interessati gli strumenti per denunciare all'Autorità violazioni della normativa di settore da parte dei fornitori di servizi postali (Modello P) nonchè, ove sussistono le condizioni, per attivare la procedura di definizione delle controversie con il fornitore dei servizi postali (Formulario CP).   

L'Autorità, inoltre, al fine di garantire un servizio postale di buona qualità, stabilisce standard qualitativi del servizio universale, con riguardo essenzialmente ai tempi di instradamento e di recapito ed alla regolarità ed affidabilità dei servizi; tali standard sono recepiti nella Carta della qualità del servizio postale. I risultati della verifica sul rispetto degli obblighi della qualità riportati nella Carta della Qualità sono pubblicati annualmente sul sito dell'Autorità.

L'attività di tutela degli utenti nel settore postale svolta dall'Autorità consiste nella vigilanza sugli specifici obblighi che gravano sui fornitori e nella predisposizione di interventi volti a incrementare le garanzie per gli utenti.

L'Autorità, a tal fine, nell'ambito della propria attività di vigilanza nel settore postale, acquisisce e valuta le segnalazioni degli utenti e, solo nel caso in cui accerti la violazione degli obblighi imposti dalla normativa vigente, esercita il proprio potere sanzionatorio

In tale sezione vengono pertanto forniti all'utente, alle associazioni rappresentative dei loro interessi e altri soggetti interessati gli strumenti per denunciare all'Autorità violazioni della normativa di settore da parte dei fornitori di servizi postali (Modello P) nonchè, ove sussistono le condizioni, per attivare la procedura di definizione delle controversie con il fornitore dei servizi postali (Formulario CP).   

L'Autorità, inoltre, al fine di garantire un servizio postale di buona qualità, stabilisce standard qualitativi del servizio universale, con riguardo essenzialmente ai tempi di instradamento e di recapito ed alla regolarità ed affidabilità dei servizi; tali standard sono recepiti nella Carta della qualità del servizio postale. I risultati della verifica sul rispetto degli obblighi della qualità riportati nella Carta della Qualità sono pubblicati annualmente sul sito dell'Autorità.