Vai al contenuto

Media Policy

La Media Policy esterna suggerisce agli utenti le regole di comportamento da rispettare negli spazi di presidio di Agcom. Agcom utilizza il sito web istituzionale www.agcom.it e i social media, come di seguito indicati, per informare gli utenti, interagire e comunicare con loro attraverso Internet. Il sito istituzionale e i canali social sono gestiti dall'Ufficio Comunicazione che può avvalersi di collaboratori esterni. 

Account istituzionali

Agcom è presente su Facebook, Twitter, Instagram, Telegram, YouTube, Linkedin, Medium e Blogger. I profili sono gestiti esclusivamente e direttamente dall'Ufficio Comunicazione di Agcom. Eventuali profili social di rappresentanti o dipendenti Agcom sono gestiti esclusivamente a titolo personale.

Moderazione 

I canali social sono moderati dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 20:00, con un presidio negli orari serali e nei giorni festivi. Agcom intende garantire a tutti gli utenti una navigazione sui propri profili positiva e costruttiva caratterizzata da un dialogo trasparente e una costante inclusività. Per raggiungere tale scopo, Agcom chiede agli utenti di intervenire esprimendo liberamente la propria opinione, attenendosi alle buone regole dell'educazione e del rispetto altrui. 

In particolare Agcom si riserva il diritto di moderare e/o rimuovere anche tempestivamente commenti, post, messaggi, materiali audio/video e più in generale interventi che contengano:

a) insulti, turpiloquio, minacce o atteggiamenti che ledano la dignità delle persone e il decoro delle Istituzioni, i diritti delle minoranze e dei minori, i principi di libertà e uguaglianza;

b) linguaggio o contenuti offensivi;

c) conduzione o incoraggiamento di attività illecita;

d) spam o link a siti esterni;

e) informazioni palesemente false e fuorvianti;

f) informazioni personali comprensive di, a puro titolo esemplificativo ma non esaustivo, indirizzo di residenza e/o domicilio, numero di telefono, numero di cellulare, etc. e più in generale che presentino dati sensibili in violazione della Legge sulla privacy;

g) informazioni non pertinenti a quel particolare argomento pubblicato (off topic);

h) interventi inseriti ripetutamente o al solo fine di disturbare la discussione o offendere chi gestisce e modera i vari canali social;

i) contenuti offensivi, ingannevoli, allarmistici, o in violazione di diritti di terzi;

l) contenuto discriminatorio per genere, razza, etnia, lingua, credo religioso, opinioni politiche, orientamento sessuale, età, condizioni personali e sociali;

m) promozione o sostegno di attività illegali, che violano il copyright o che utilizzano in modo improprio un marchio registrato.

Agcom si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi contenuto che venga ritenuto in violazione della suddetta Media Policy o di altre leggi applicabili. Per chi dovesse violare ripetutamente queste condizioni o quelle contenute nelle policy degli strumenti adottati, Agcom si riserva il diritto di usare il ban o il blocco per impedire ulteriori interventi, e di segnalare l'utente ai responsabili della piattaforma ed eventualmente alle forze dell'ordine. 

Tempi e modalità di risposta
 
I tempi di risposta tramite i profili social di Agcom variano in base alla tipologia dell'istanza. Nel caso in cui i canali social non siano lo strumento adeguato per soddisfare specifiche richieste degli utenti, l'Ufficio Comunicazione informerà sulla corretta modalità/ufficio a cui rivolgersi.

I profili social Agcom non sono canali per raccogliere segnalazioni o reclami specifici che invitiamo ad indirizzare al Contact Center presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico i cui recapiti sono disponibili consultando la pagina https://www.agcom.it/contact-center 

Ad ogni richiesta formulata in privato sui vari profili social, al fine di garantire una presenza ed un presidio come già precedentemente specificato, 7 giorni su 7, 24h al giorno, all'utente verrà recapitato un messaggio automatico che indicherà le modalità con cui contattare via mail o telefonicamente l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

L'assistenza via social è da intendersi esclusivamente come elemento di facilitazione all'accesso ad altri canali informativi e non può essere considerata esaustiva. Per ragioni di tutela della privacy, non potranno essere trattati casi personali, ma saranno fornite e ribadite informazioni generali di interesse comune.

Privacy e trattamento dei dati personali

Messaggi contenenti dati personali (indirizzi email, numeri di telefono, indirizzi, etc) potranno essere rimossi a tutela delle persone interessate. Per ogni approfondimento relativo al trattamento dei dati personali è possibile consultare la Privacy policy https://www.agcom.it/privacy

Contatti

In caso di problematiche tecniche che impediscano di comunicare con Agcom attraverso i canali social, o in caso di segnalazioni relative ai contenuti della suddetta media policy, gli utenti possono scrivere a comunicazione@agcom.it

 

ultimo aggiornamento: 27/09/2020

La Media Policy esterna suggerisce agli utenti le regole di comportamento da rispettare negli spazi di presidio di Agcom. Agcom utilizza il sito web istituzionale www.agcom.it e i social media, come di seguito indicati, per informare gli utenti, interagire e comunicare con loro attraverso Internet. Il sito istituzionale e i canali social sono gestiti dall'Ufficio Comunicazione che può avvalersi di collaboratori esterni. 

Account istituzionali

Agcom è presente su Facebook, Twitter, Instagram, Telegram, YouTube, Linkedin, Medium e Blogger. I profili sono gestiti esclusivamente e direttamente dall'Ufficio Comunicazione di Agcom. Eventuali profili social di rappresentanti o dipendenti Agcom sono gestiti esclusivamente a titolo personale.

Moderazione 

I canali social sono moderati dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 20:00, con un presidio negli orari serali e nei giorni festivi. Agcom intende garantire a tutti gli utenti una navigazione sui propri profili positiva e costruttiva caratterizzata da un dialogo trasparente e una costante inclusività. Per raggiungere tale scopo, Agcom chiede agli utenti di intervenire esprimendo liberamente la propria opinione, attenendosi alle buone regole dell'educazione e del rispetto altrui. 

In particolare Agcom si riserva il diritto di moderare e/o rimuovere anche tempestivamente commenti, post, messaggi, materiali audio/video e più in generale interventi che contengano:

a) insulti, turpiloquio, minacce o atteggiamenti che ledano la dignità delle persone e il decoro delle Istituzioni, i diritti delle minoranze e dei minori, i principi di libertà e uguaglianza;

b) linguaggio o contenuti offensivi;

c) conduzione o incoraggiamento di attività illecita;

d) spam o link a siti esterni;

e) informazioni palesemente false e fuorvianti;

f) informazioni personali comprensive di, a puro titolo esemplificativo ma non esaustivo, indirizzo di residenza e/o domicilio, numero di telefono, numero di cellulare, etc. e più in generale che presentino dati sensibili in violazione della Legge sulla privacy;

g) informazioni non pertinenti a quel particolare argomento pubblicato (off topic);

h) interventi inseriti ripetutamente o al solo fine di disturbare la discussione o offendere chi gestisce e modera i vari canali social;

i) contenuti offensivi, ingannevoli, allarmistici, o in violazione di diritti di terzi;

l) contenuto discriminatorio per genere, razza, etnia, lingua, credo religioso, opinioni politiche, orientamento sessuale, età, condizioni personali e sociali;

m) promozione o sostegno di attività illegali, che violano il copyright o che utilizzano in modo improprio un marchio registrato.

Agcom si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi contenuto che venga ritenuto in violazione della suddetta Media Policy o di altre leggi applicabili. Per chi dovesse violare ripetutamente queste condizioni o quelle contenute nelle policy degli strumenti adottati, Agcom si riserva il diritto di usare il ban o il blocco per impedire ulteriori interventi, e di segnalare l'utente ai responsabili della piattaforma ed eventualmente alle forze dell'ordine. 

Tempi e modalità di risposta
 
I tempi di risposta tramite i profili social di Agcom variano in base alla tipologia dell'istanza. Nel caso in cui i canali social non siano lo strumento adeguato per soddisfare specifiche richieste degli utenti, l'Ufficio Comunicazione informerà sulla corretta modalità/ufficio a cui rivolgersi.

I profili social Agcom non sono canali per raccogliere segnalazioni o reclami specifici che invitiamo ad indirizzare al Contact Center presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico i cui recapiti sono disponibili consultando la pagina https://www.agcom.it/contact-center 

Ad ogni richiesta formulata in privato sui vari profili social, al fine di garantire una presenza ed un presidio come già precedentemente specificato, 7 giorni su 7, 24h al giorno, all'utente verrà recapitato un messaggio automatico che indicherà le modalità con cui contattare via mail o telefonicamente l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

L'assistenza via social è da intendersi esclusivamente come elemento di facilitazione all'accesso ad altri canali informativi e non può essere considerata esaustiva. Per ragioni di tutela della privacy, non potranno essere trattati casi personali, ma saranno fornite e ribadite informazioni generali di interesse comune.

Privacy e trattamento dei dati personali

Messaggi contenenti dati personali (indirizzi email, numeri di telefono, indirizzi, etc) potranno essere rimossi a tutela delle persone interessate. Per ogni approfondimento relativo al trattamento dei dati personali è possibile consultare la Privacy policy https://www.agcom.it/privacy

Contatti

In caso di problematiche tecniche che impediscano di comunicare con Agcom attraverso i canali social, o in caso di segnalazioni relative ai contenuti della suddetta media policy, gli utenti possono scrivere a comunicazione@agcom.it

 

ultimo aggiornamento: 27/09/2020