Vai al contenuto

Componenti

Il Presidente

Angelo Marcello Cardani è stato nominato Presidente dell'Autorità con decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Presidente del Consiglio, d'intesa con il Ministro dello Sviluppo Economico, previo parere favorevole delle Commissioni parlamentari competenti, in data 11 luglio 2012.

Il Presidente dell'Agcom è nominato con decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, d'intesa con il Ministro delle Comunicazioni e previo parere delle competente Commissioni parlamentari. Il suo mandato è di sette anni e non è rinnovabile; il Presidente rappresenta l'Autorità, convoca le riunioni degli Organi collegiali, ne stabilisce l'ordine del giorno e ne dirige i lavori; vigila sull'attuazione delle deliberazioni. In casi straordinari di necessità e di urgenza, il Presidente può adottare provvedimenti riferendone all'Organo collegiale competente per la ratifica nella prima riunione utile.

I Commissari

Antonio Martusciello e Francesco Posteraro  sono stati nominati Commissari dell'Autorità con decreto del Presidente della Repubblica, dell'11 luglio 2012, dopo essere stati eletti dal Parlamento nel rinnovato quadro normativo definito dal decreto 6 dicembre 2011.n 201 (c.d. Salva Italia), e dalla legge di conversione 22 dicembre 2011, n. 214.  Antonio Nicita è stato nominato Commissario dell'Autorità con decreto del Presidente della Repubblica del 26 novembre 2013 (in sostituzione di Maurizio Decina, nominato Commissario l'11 luglio 2012).

Nominato con decreto del Presidente della Repubblica dell'11 luglio 2012, è stato Commissario dell'Autorità anche Antonio Preto, scomparso prematuramente il 3 novembre 2016. In sua sostituzione, con decreto del Presidente della Repubblica del 6 marzo 2017, è stato nominato Mario Morcellini.

Il Presidente

Angelo Marcello Cardani è stato nominato Presidente dell'Autorità con decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Presidente del Consiglio, d'intesa con il Ministro dello Sviluppo Economico, previo parere favorevole delle Commissioni parlamentari competenti, in data 11 luglio 2012.

Il Presidente dell'Agcom è nominato con decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, d'intesa con il Ministro delle Comunicazioni e previo parere delle competente Commissioni parlamentari. Il suo mandato è di sette anni e non è rinnovabile; il Presidente rappresenta l'Autorità, convoca le riunioni degli Organi collegiali, ne stabilisce l'ordine del giorno e ne dirige i lavori; vigila sull'attuazione delle deliberazioni. In casi straordinari di necessità e di urgenza, il Presidente può adottare provvedimenti riferendone all'Organo collegiale competente per la ratifica nella prima riunione utile.

I Commissari

Antonio Martusciello e Francesco Posteraro  sono stati nominati Commissari dell'Autorità con decreto del Presidente della Repubblica, dell'11 luglio 2012, dopo essere stati eletti dal Parlamento nel rinnovato quadro normativo definito dal decreto 6 dicembre 2011.n 201 (c.d. Salva Italia), e dalla legge di conversione 22 dicembre 2011, n. 214.  Antonio Nicita è stato nominato Commissario dell'Autorità con decreto del Presidente della Repubblica del 26 novembre 2013 (in sostituzione di Maurizio Decina, nominato Commissario l'11 luglio 2012).

Nominato con decreto del Presidente della Repubblica dell'11 luglio 2012, è stato Commissario dell'Autorità anche Antonio Preto, scomparso prematuramente il 3 novembre 2016. In sua sostituzione, con decreto del Presidente della Repubblica del 6 marzo 2017, è stato nominato Mario Morcellini.