Vai al contenuto

ricerca avanzata

Studi e ricerche

Le attività di studio e di indagine conoscitiva rientrano tra i fini istituzionali dell'Autorità, la cui azione è da sempre volta a promuovere l'innovazione e la ricerca nel settore delle comunicazioni e dei media.

Le ricerche sono condotte al fine di supportare l'esercizio delle funzioni istituzionali con approfondimenti e analisi prospettiche sui futuri scenari e le prossime sfide per il regolatore, e intendono alimentare un dialogo costruttivo con gli stakeholder, che partecipano ai lavori di studio anche attraverso lo strumento delle consultazioni pubbliche.

Non mancano, peraltro, gli studi e gli approfondimenti condotti attraverso la collaborazione istituzionale con le università e gli enti di ricerca operanti nei campi di interesse dell'Autorità, a livello nazionale e internazionale.

L'Autorità organizza altresì seminari e workshop allo scopo di favorire il confronto con gli stakeholder e l'approfondimento di temi regolamentari attuali e specifici.

Le attività di studio e di indagine conoscitiva rientrano tra i fini istituzionali dell'Autorità, la cui azione è da sempre volta a promuovere l'innovazione e la ricerca nel settore delle comunicazioni e dei media.

Le ricerche sono condotte al fine di supportare l'esercizio delle funzioni istituzionali con approfondimenti e analisi prospettiche sui futuri scenari e le prossime sfide per il regolatore, e intendono alimentare un dialogo costruttivo con gli stakeholder, che partecipano ai lavori di studio anche attraverso lo strumento delle consultazioni pubbliche.

Non mancano, peraltro, gli studi e gli approfondimenti condotti attraverso la collaborazione istituzionale con le università e gli enti di ricerca operanti nei campi di interesse dell'Autorità, a livello nazionale e internazionale.

L'Autorità organizza altresì seminari e workshop allo scopo di favorire il confronto con gli stakeholder e l'approfondimento di temi regolamentari attuali e specifici.