Vai al contenuto

Radiodiffusione sonora analogica (FM)

Alla radiodiffusione sonora in tecnica analogica FM (Frequency Modulation) è attribuita la banda di frequenza 87,5-108 MHz (banda VHF-II). Per questa banda di frequenza non sono stati ancora adottati provvedimenti di pianificazione in quanto il Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici, all'articolo 42, comma 10, prevede che l'Autorità adotti il piano nazionale di assegnazione delle frequenze radiofoniche in tecnica analogica successivamente all'effettiva introduzione della radiodiffusione sonora in tecnica digitale e allo sviluppo del relativo mercato. L'Autorità ha nel frattempo attivato, nell'ambito del Registro degli Operatori della Comunicazione, uno strumento di valutazione e classificazione degli impianti di radiodiffusione sonora FM presenti sul territorio (delibera n. 235/16/CONS del 31 maggio 2016 recante "Inclusione degli impianti di radiodiffusione sonora analogica operanti in banda FM (87,5 – 108MHz) all'interno della sezione speciale del Registro degli operatori di comunicazione […]").
Alla radiodiffusione sonora in tecnica analogica FM (Frequency Modulation) è attribuita la banda di frequenza 87,5-108 MHz (banda VHF-II). Per questa banda di frequenza non sono stati ancora adottati provvedimenti di pianificazione in quanto il Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici, all'articolo 42, comma 10, prevede che l'Autorità adotti il piano nazionale di assegnazione delle frequenze radiofoniche in tecnica analogica successivamente all'effettiva introduzione della radiodiffusione sonora in tecnica digitale e allo sviluppo del relativo mercato. L'Autorità ha nel frattempo attivato, nell'ambito del Registro degli Operatori della Comunicazione, uno strumento di valutazione e classificazione degli impianti di radiodiffusione sonora FM presenti sul territorio (delibera n. 235/16/CONS del 31 maggio 2016 recante "Inclusione degli impianti di radiodiffusione sonora analogica operanti in banda FM (87,5 – 108MHz) all'interno della sezione speciale del Registro degli operatori di comunicazione […]").