Vai al contenuto

Osservatorio sulla regolazione dei mercati delle telecomunicazioni e dei media

Nell'ambito di un rapporto di collaborazione tra la LUISS Guido Carli e all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni è stato costituito nel 2014 l'Osservatorio sulla regolazione dei mercati delle telecomunicazioni e dei media.

L'osservatorio ha lo scopo di promuovere, attraverso incontri di studio, il dibattito interdisciplinare tra rappresentanti del mondo accademico, delle autorità indipendenti, delle imprese, delle professioni, dei consumatori e della magistratura.

 

Il primo incontro. tenutosi il 25 giugno, dal titolo "Lo sviluppo delle reti a larga banda in Italia", è stato dedicato al tema delle reti di accesso di nuova generazione, alla luce degli obiettivi stabiliti dall'Agenda Digitale nell'ambito della strategia Europa 2020.

 

Nell'ambito di un rapporto di collaborazione tra la LUISS Guido Carli e all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni è stato costituito nel 2014 l'Osservatorio sulla regolazione dei mercati delle telecomunicazioni e dei media.

L'osservatorio ha lo scopo di promuovere, attraverso incontri di studio, il dibattito interdisciplinare tra rappresentanti del mondo accademico, delle autorità indipendenti, delle imprese, delle professioni, dei consumatori e della magistratura.

 

Il primo incontro. tenutosi il 25 giugno, dal titolo "Lo sviluppo delle reti a larga banda in Italia", è stato dedicato al tema delle reti di accesso di nuova generazione, alla luce degli obiettivi stabiliti dall'Agenda Digitale nell'ambito della strategia Europa 2020.