Vai al contenuto

Fornitori di servizi media

L'attività di fornitura di un servizio di media audiovisivo è soggetta a specifica autorizzazione, nonché al rispetto delle disposizioni in materia di tutela del pluralismo e della concorrenza nei media di cui al Titolo VI del TUSMAR. Il medesimo decreto attribuisce all'Autorità la regolamentazione in materia di numerazione automatica della televisione digitale terrestre (LCN). A tal fine sono inoltre demandate all'Autorità precise competenze a tutela del pluralismo del settore dei media, quali le garanzie dell'accesso dei fornitori di servizi di media audiovisivi e radiofonici alle piattaforme trasmissive, la valutazione delle intese e delle concentrazioni nel settore delle comunicazioni, ivi compresa l'adozione delle misure volte a rimuovere le posizioni lesive del pluralismo, e l'autorizzazione ai trasferimenti e le cessioni di proprietà di aziende radiotelevisive, per la diffusione delle trasmissioni via satellite, per i servizi di media audiovisivi lineari su altri mezzi di comunicazione e per i servizi a richiesta.

L'attività di fornitura di un servizio di media audiovisivo è soggetta a specifica autorizzazione, nonché al rispetto delle disposizioni in materia di tutela del pluralismo e della concorrenza nei media di cui al Titolo VI del TUSMAR. Il medesimo decreto attribuisce all'Autorità la regolamentazione in materia di numerazione automatica della televisione digitale terrestre (LCN). A tal fine sono inoltre demandate all'Autorità precise competenze a tutela del pluralismo del settore dei media, quali le garanzie dell'accesso dei fornitori di servizi di media audiovisivi e radiofonici alle piattaforme trasmissive, la valutazione delle intese e delle concentrazioni nel settore delle comunicazioni, ivi compresa l'adozione delle misure volte a rimuovere le posizioni lesive del pluralismo, e l'autorizzazione ai trasferimenti e le cessioni di proprietà di aziende radiotelevisive, per la diffusione delle trasmissioni via satellite, per i servizi di media audiovisivi lineari su altri mezzi di comunicazione e per i servizi a richiesta.