Vai al contenuto

Emergenza Ucraina - Iniziative volontarie

Alla luce della dichiarazione dello stato di emergenza del Governo Italiano, deliberato dal Consiglio dei Ministri il 28 febbraio 2022, volto ad assicurare, fino al prossimo 31 dicembre 2022, soccorso ed assistenza alla popolazione ucraina sul territorio nazionale, gli operatori di telecomunicazioni italiani hanno volontariamente avviato importanti iniziative di solidarietà a sostegno, in particolar modo, dei clienti di origine ucraina residenti in Italia, per consentire loro di comunicare gratuitamente o a prezzi agevolati con i propri familiari in Ucraina.

Ogni operatore ha scelto spontaneamente natura e durata delle iniziative, comunicandole all'Autorità, che raccoglie ed aggiorna le informazioni relative alla gamma di misure messe in atto dagli operatori (per maggiori informazioni consultare la tabella riepilogativa). 

Alla luce della dichiarazione dello stato di emergenza del Governo Italiano, deliberato dal Consiglio dei Ministri il 28 febbraio 2022, volto ad assicurare, fino al prossimo 31 dicembre 2022, soccorso ed assistenza alla popolazione ucraina sul territorio nazionale, gli operatori di telecomunicazioni italiani hanno volontariamente avviato importanti iniziative di solidarietà a sostegno, in particolar modo, dei clienti di origine ucraina residenti in Italia, per consentire loro di comunicare gratuitamente o a prezzi agevolati con i propri familiari in Ucraina.

Ogni operatore ha scelto spontaneamente natura e durata delle iniziative, comunicandole all'Autorità, che raccoglie ed aggiorna le informazioni relative alla gamma di misure messe in atto dagli operatori (per maggiori informazioni consultare la tabella riepilogativa). 

Inizio pagina

Tabella delle iniziative volontarie (aggiornamento 23 maggio 2022)

Operatore Iniziative
COOP VOCE CoopVoce rende disponibile a tutta la propria clientela l'opzione "Vicini all'Ucraina" che include 1000 minuti di traffico gratuito (0 euro di scatto alla risposta, 0 euro/min) per tutte le chiamate dirette a numerazioni fisse e mobili ucraine.
Il termine dell'iniziativa, al momento, è fissato al 30 giugno 2022.
L'opzione è attivabile gratuitamente a richiesta, tramite chiamata al 188, da area clienti o da App CoopVoce.
FASTWEB Fastweb azzera per tutti i propri clienti residenziali e business i costi delle chiamate da rete fissa, di sms e roaming da rete mobile, da e verso l'Ucraina.
La promozione non prevede al momento una data di scadenza.
HO Ho ha attivato ai clienti con codice fiscale ucraino una promo valida 1 mese che prevede 1000 minuti per chiamate verso l'Ucraina.
Inserimento per i clienti Ho dell'Ucraina tra i Paesi ricompresi nel RLAH
La promozione è attivabile per tutto il mese di aprile. 
ILIAD Iliad offre fino al 31 maggio 2022 agli utenti di rete mobile o fibra che si trovano in Italia chiamate ed sms gratuiti verso l'Ucraina.
Agli utenti di rete mobile che si trovano in Ucraina, offre, gratuitamente fino al 30 giugno 2022, chiamate (verso fissi e mobili in tutto il mondo), sms e chiamate ricevute.
KENA Kena rende disponibili gratuitamente ai suoi Clienti di nazionalità Ucraina 100 GB con validità 30gg.
Per aderire è necessario rispondere SI all'SMS che Kena ha inviato a tutti i suoi clienti con Codice Fiscale Ucraino.
OPTIMA Optima ha previsto, per il mese di aprile, per tutti i clienti di telefonia fissa un mese di traffico verso le numerazioni ucraine; per i clienti di rete mobile con CF ucraino 20GB aggiuntivi ai loro bundle base + 30€ di credito residuo una tantum.
La customer base di telefonia fissa sarà informata con una comunicazione a mezzo email. I clienti mobile riceveranno invece un SMS con i dettagli dell'iniziativa. 
SKY WIFI Sky offre a tutti i clienti di rete fissa Sky Wifi chiamate verso l'Ucraina dall'Italia senza costi aggiuntivi, fino a nuova comunicazione. La promozione si attiva in automatico.
TIM Tim offre ai suoi clienti di rete mobile di nazionalità ucraina giga illimitati e minuti inclusi per chiamare l'Ucraina per una settimana.
I clienti che desiderano aderire all'iniziativa possono attivare le promozioni gratuite Giga illimitati x 7 giorni e TIM International Ucraina da Area Clienti o App MyTIM, al Servizio Clienti 119 e presso i negozi TIM.
TISCALI Tiscali azzera per tutta la clientela consumer di rete mobile i costi al minuto per chiamate verso l'Ucraina e il traffico voce, sms e dati effettuato dall'Ucraina.
Per tutta la clientela consumer di rete fissa (incluso servizio su FWA) azzerato il costo relativo al traffico voce al minuto.
Le misure saranno valide fino al 30 giugno, salvo proroghe dovute al perdurare dello stato di emergenza.
VERY MOBILE Very Mobile offre ai propri clienti chiamate gratuite verso l'Ucraina fino al 1° Maggio 2022, salvo nuove proroghe. 
VODAFONE Vodafone attiva gratuitamente ai clienti con nazionalità Ucraina 1000 minuti di telefonate internazionali, più 2 mesi di giga, minuti e sms illimitati.
Inserimento per i clienti prepagati dell'Ucraina tra i Paesi ricompresi nel RLAH (roaming like at home)
La promozione è attivabile per tutto il mese di aprile.
WINDTRE Windtre offre ai propri clienti consumer minuti illimitati gratuiti verso l'operatore Ukraine Kyivstar fino al 31 maggio 2022. 
I minuti illimitati sono gratuiti verso i seguenti prefissi: 0038067, 0038068, 0038096, 0038097, 0038098.

 

 

L'Autorità, analogamente a quanto fatto in passato per precedenti emergenze e, da ultimo, in occasione della pandemia Covid-19, ha istituito un tavolo tecnico di confronto con i fornitori di servizi di comunicazioni elettroniche, al fine di condividere informazioni e discutere ulteriori iniziative che possano essere pianificate a medio termine a sostegno della popolazione ucraina.

Fra le azioni disponibili in Italia si ricorda inoltre che è stata aperta una campagna di raccolta fondi solidale da parte di Croce Rossa Italiana, UNHCR e Unicef, attraverso la numerazione 45525. Alla campagna hanno aderito gli operatori di rete mobile e fissa: WINDTRE, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali, TWT, Convergenze.

 

L'Autorità, analogamente a quanto fatto in passato per precedenti emergenze e, da ultimo, in occasione della pandemia Covid-19, ha istituito un tavolo tecnico di confronto con i fornitori di servizi di comunicazioni elettroniche, al fine di condividere informazioni e discutere ulteriori iniziative che possano essere pianificate a medio termine a sostegno della popolazione ucraina.

Fra le azioni disponibili in Italia si ricorda inoltre che è stata aperta una campagna di raccolta fondi solidale da parte di Croce Rossa Italiana, UNHCR e Unicef, attraverso la numerazione 45525. Alla campagna hanno aderito gli operatori di rete mobile e fissa: WINDTRE, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali, TWT, Convergenze.