Vai al contenuto

Codice di autoregolamentazione per la gestione delle numerazioni utilizzate per le raccolte fondi telefoniche per fini benefici di utilità sociale redatto ai sensi dell’art. 22, comma 7, dell’Allegato A alla delibera n. 8/15/CIR come modificato dalla delibera n. 85/21/CIR

Scarica il file (PDF Document 212Kb)

Data documento

24 febbraio 2022

Abstract

In applicazione della delibera n. 85/21/CIR viene pubblicato il Codice di autoregolamentazione per la gestione delle numerazioni utilizzate per le raccolte fondi telefoniche per fini benefici di utilità sociale che, tra l’altro, introduce le donazioni in modalità ricorrente ed apre le decadi 4556x e 4557x ai servizi forniti in modalità interconnessa. Attualmente hanno aderito al Codice i seguenti operatori: Convergenze S.p.A., Fastweb S.p.A., Iliad Italia S.p.A., PostePay S.p.A., TIM S.p.A., Tiscali Italia S.p.A., TWT S.p.A., Vodafone Italia S.p.A., Vianova S.p.A Wind Tre S.p.A.

Data pubblicazione

Disponibile sul sito www.agcom.it da giovedì 24 febbraio 2022

Data ultimo aggiornamento

24 febbraio 2022

Aree tematiche

Collegamenti

Attua

  • Delibera n. 85/21/CIR - Modifiche ed integrazioni al Piano di numerazione nazionale nel settore delle telecomunicazioni e disciplina attuativa di cui alla delibera n. 8/15/CIR e s.m.i., in relazione all’uso dei codici 455 di cui all’articolo 22 - 08 luglio 2021

Approfondimenti