Vai al contenuto

Diritti sportivi

Il decreto legislativo n. 9 del 09/01/2008 ha attribuito nuove competenze all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di diritti sportivi audiovisivi degli eventi di campionato, coppe e tornei professionistici a squadre. La principale novità introdotta dalla legge è il passaggio da un sistema incentrato sulla titolarità dei diritti in capo alle singole società sportive ad un nuovo sistema basato sulla contitolarità dei diritti tra l'organizzatore della competizione  e le società. All'Autorità spetta la vigilanza (d'ufficio o su segnalazione) sulla corretta applicazione del decreto e dei provvedimenti adottati. L'Autorità ha approvato, con delibera 307/08/CONS, un Regolamento che riguarda le procedure istruttorie ed i criteri di accertamento per le attività demandate ad essa dal decreto legislativo.
L'Autorità vigila, attraverso l'Ufficio regolamentazione sui diritti audiovisivi sportivi e sull'informazione sportiva (UDIS), sia sul corretto esercizio del diritto di cronaca televisiva (delibera n. 405/09/CONS) e radiofonica (delibera n. 406/09/CONS), sia sulla correttezza delle trasmissioni di commento degli avvenimenti sportivi secondo quanto previsto dal Codice di autoregolamentazione dell'informazione sportiva denominato "Codice media e sport".

Norme e regolamenti

  • Delibera n. 302/10/CONS: Consultazione pubblica sullo schema di delibera di approvazione della lista degli eventi di particolare rilevanza per la società di cui è assicurata la diffusione su palinsesti in chiaro.
  • Delibera n. 405/09/CONS: Regolamento per l'esercizio del diritto di cronaca audiovisiva ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9.
  • Delibera n. 406/09/CONS: Regolamento per l'esercizio del diritto di cronaca radiofonica ai sensi dell'articolo 5, comma 4,del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9.
  • Delibera n. 579/09/CONS: Modifica dei regolamenti in materia di esercizio del diritto di cronaca audiovisiva e radiofonica di cui alle delibere nn. 405/09/CONS e 406/09/CONS.
  • Delibera n. 307/08/CONS: Approvazione del regolamento in materia di procedure istruttorie e di criteri di accertamento per le attività demandate all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni dal decreto legislativo 9 gennaio 2008 n. 9 recante la "Disciplina della titolarità e della commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi e relativa ripartizione delle risorse".
  • Delibera n. 302/10/CONS: Consultazione pubblica sullo schema di delibera di approvazione della lista degli eventi di particolare rilevanza per la società di cui è assicurata la diffusione su palinsesti in chiaro.
  • D.Lgs. 9 gennaio 2008, n. 9: Disciplina della titolarità e della commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi e relativa ripartizione delle risorse.

Il decreto legislativo n. 9 del 09/01/2008 ha attribuito nuove competenze all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di diritti sportivi audiovisivi degli eventi di campionato, coppe e tornei professionistici a squadre. La principale novità introdotta dalla legge è il passaggio da un sistema incentrato sulla titolarità dei diritti in capo alle singole società sportive ad un nuovo sistema basato sulla contitolarità dei diritti tra l'organizzatore della competizione  e le società. All'Autorità spetta la vigilanza (d'ufficio o su segnalazione) sulla corretta applicazione del decreto e dei provvedimenti adottati. L'Autorità ha approvato, con delibera 307/08/CONS, un Regolamento che riguarda le procedure istruttorie ed i criteri di accertamento per le attività demandate ad essa dal decreto legislativo.
L'Autorità vigila, attraverso l'Ufficio regolamentazione sui diritti audiovisivi sportivi e sull'informazione sportiva (UDIS), sia sul corretto esercizio del diritto di cronaca televisiva (delibera n. 405/09/CONS) e radiofonica (delibera n. 406/09/CONS), sia sulla correttezza delle trasmissioni di commento degli avvenimenti sportivi secondo quanto previsto dal Codice di autoregolamentazione dell'informazione sportiva denominato "Codice media e sport".

Norme e regolamenti

  • Delibera n. 302/10/CONS: Consultazione pubblica sullo schema di delibera di approvazione della lista degli eventi di particolare rilevanza per la società di cui è assicurata la diffusione su palinsesti in chiaro.
  • Delibera n. 405/09/CONS: Regolamento per l'esercizio del diritto di cronaca audiovisiva ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9.
  • Delibera n. 406/09/CONS: Regolamento per l'esercizio del diritto di cronaca radiofonica ai sensi dell'articolo 5, comma 4,del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9.
  • Delibera n. 579/09/CONS: Modifica dei regolamenti in materia di esercizio del diritto di cronaca audiovisiva e radiofonica di cui alle delibere nn. 405/09/CONS e 406/09/CONS.
  • Delibera n. 307/08/CONS: Approvazione del regolamento in materia di procedure istruttorie e di criteri di accertamento per le attività demandate all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni dal decreto legislativo 9 gennaio 2008 n. 9 recante la "Disciplina della titolarità e della commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi e relativa ripartizione delle risorse".
  • Delibera n. 302/10/CONS: Consultazione pubblica sullo schema di delibera di approvazione della lista degli eventi di particolare rilevanza per la società di cui è assicurata la diffusione su palinsesti in chiaro.
  • D.Lgs. 9 gennaio 2008, n. 9: Disciplina della titolarità e della commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi e relativa ripartizione delle risorse.