Vai al contenuto

Agevolazioni per comunicazioni mobili e personali

Ultimo aggiornamento 18 dicembre 2020

 

 Quali agevolazioni sono previste per gli utenti sordi?

 

  • Gli utenti sordi hanno diritto ad un'offerta che comprenda 50 SMS gratuiti al giorno ed un volume di traffico dati di almeno 20 Gigabyte. Il prezzo dell'offerta non deve superare il 50% del miglior prezzo praticato dall'operatore per analoghe offerte vigenti a parità di volume di traffico dati; inoltre, il prezzo di ciascun altro servizio (ad es. voce, MMS…), all'interno dell'offerta, non deve superare il miglior prezzo applicato dall'operatore a tutti gli utenti per lo stesso servizio. Gli operatori mobili virtuali che non hanno offerte in linea con i profili di consumo sopra indicati, garantiscono agli utenti sordi uno sconto del 50% sulla loro migliore offerta di traffico dati a cui aggiungere 50 sms al giorno gratuiti per i sordi;
  • Gli utenti ciechi (totali e parziali) hanno diritto ad un'offerta comprendente 2000 minuti gratuiti di traffico voce ed un volume di traffico dati di almeno 10 Gigabyte. Il costo dell'offerta non deve superare il 50% del miglior prezzo praticato dall'operatore per analoghe offerte vigenti a parità di volume di traffico dati; inoltre, il prezzo di ciascun altro servizio (ad es. SMS; MMS…), all'interno dell'offerta, non deve superare il miglior prezzo applicato dall'operatore a tutti gli utenti per lo stesso. Gli operatori mobili virtuali che non hanno offerte in linea con i profili di consumo sopra indicati, garantiscono agli utenti ciechi uno sconto del 50% sulla loro migliore offerta di traffico dati a cui aggiungere 2000 minuti voce gratuiti.

Dove trovare informazioni dettagliate sulle offerte?

 

Tutti gli operatori mobili pubblicano sui propri siti web una pagina dedicata alle offerte specifiche con la relativa modulistica.
Per facilitarne la comprensione, l'offerta dedicata ai clienti sordi deve essere illustrata con adeguate soluzioni grafiche oppure attraverso un video in lingua dei segni; l'offerta dedicata ai clienti ciechi deve essere spiegata con adeguate alternative testuali oppure attraverso una guida audio. 

 

Come aderire alle offerte?

 

La richiesta di adesione va rivolta al fornitore del servizio presentando la certificazione medica comprovante la disabilità rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica congiuntamente all'istanza di adesione e relativi allegati (ad es. documento di identità).

 

Ci sono limiti alle offerte che possono essere sottoscritte?

 

Sì, ciascun utente sordo o cieco ha diritto ad accedere all'offerta specifica di rete mobile con riferimento ad un solo numero telefonico mobile. L'operatore che fornisce l'offerta può pretendere dall'aderente la sottoscrizione di un'apposita dichiarazione contrattuale di impegno al rispetto di tale limite.

 

Riferimenti normativi

Delibera n. 46/17/CONS Misure specifiche e disposizioni in materia di condizioni economiche agevolate, riservate a particolari categorie di clientela, per i servizi di comunicazione elettronica da postazione fissa e mobile

 

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Aiutaci a migliorare

Ultimo aggiornamento 18 dicembre 2020

 

 Quali agevolazioni sono previste per gli utenti sordi?

 

  • Gli utenti sordi hanno diritto ad un'offerta che comprenda 50 SMS gratuiti al giorno ed un volume di traffico dati di almeno 20 Gigabyte. Il prezzo dell'offerta non deve superare il 50% del miglior prezzo praticato dall'operatore per analoghe offerte vigenti a parità di volume di traffico dati; inoltre, il prezzo di ciascun altro servizio (ad es. voce, MMS…), all'interno dell'offerta, non deve superare il miglior prezzo applicato dall'operatore a tutti gli utenti per lo stesso servizio. Gli operatori mobili virtuali che non hanno offerte in linea con i profili di consumo sopra indicati, garantiscono agli utenti sordi uno sconto del 50% sulla loro migliore offerta di traffico dati a cui aggiungere 50 sms al giorno gratuiti per i sordi;
  • Gli utenti ciechi (totali e parziali) hanno diritto ad un'offerta comprendente 2000 minuti gratuiti di traffico voce ed un volume di traffico dati di almeno 10 Gigabyte. Il costo dell'offerta non deve superare il 50% del miglior prezzo praticato dall'operatore per analoghe offerte vigenti a parità di volume di traffico dati; inoltre, il prezzo di ciascun altro servizio (ad es. SMS; MMS…), all'interno dell'offerta, non deve superare il miglior prezzo applicato dall'operatore a tutti gli utenti per lo stesso. Gli operatori mobili virtuali che non hanno offerte in linea con i profili di consumo sopra indicati, garantiscono agli utenti ciechi uno sconto del 50% sulla loro migliore offerta di traffico dati a cui aggiungere 2000 minuti voce gratuiti.

Dove trovare informazioni dettagliate sulle offerte?

 

Tutti gli operatori mobili pubblicano sui propri siti web una pagina dedicata alle offerte specifiche con la relativa modulistica.
Per facilitarne la comprensione, l'offerta dedicata ai clienti sordi deve essere illustrata con adeguate soluzioni grafiche oppure attraverso un video in lingua dei segni; l'offerta dedicata ai clienti ciechi deve essere spiegata con adeguate alternative testuali oppure attraverso una guida audio. 

 

Come aderire alle offerte?

 

La richiesta di adesione va rivolta al fornitore del servizio presentando la certificazione medica comprovante la disabilità rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica congiuntamente all'istanza di adesione e relativi allegati (ad es. documento di identità).

 

Ci sono limiti alle offerte che possono essere sottoscritte?

 

Sì, ciascun utente sordo o cieco ha diritto ad accedere all'offerta specifica di rete mobile con riferimento ad un solo numero telefonico mobile. L'operatore che fornisce l'offerta può pretendere dall'aderente la sottoscrizione di un'apposita dichiarazione contrattuale di impegno al rispetto di tale limite.

 

Riferimenti normativi

Delibera n. 46/17/CONS Misure specifiche e disposizioni in materia di condizioni economiche agevolate, riservate a particolari categorie di clientela, per i servizi di comunicazione elettronica da postazione fissa e mobile

 

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Aiutaci a migliorare