Vai al contenuto

Agevolazioni per comunicazioni mobili e personali

Ultimo aggiornamento 13 marzo 2023

 

 Quali agevolazioni sono previste per i servizi di rete mobile?

 

Gli utenti sordi, gli utenti ciechi (totali e parziali) e gli utenti con gravi limitazioni della capacità di deambulazione hanno diritto di ottenere uno sconto del 50%, da applicarsi al prezzo base di alcune offerte di rete mobile, selezionate dai principali operatori, tra cui una offerta voce e dati inferiore a 50 gigabyte (e comunque superiore a 20 gigabyte), una con disponibilità di dati maggiore di 50 gigabyte (ma comunque limitata) e una illimitata. Tali offerte sono scelte dall'operatore tra quelle a disposizione della totalità dei clienti ma riservate agli utenti con disabilità ad un prezzo agevolato.

 

Che cosa si intende, in particolare, per utenti con gravi limitazioni della capacità di deambulazione ?

 

Si intendono gli utenti in possesso di verbale di handicap che rechi esplicito riferimento all'articolo 30, comma 7, legge n. 388/2000. Per tutta la durata della sperimentazione, anche al di fuori della finestra temporale prevista e quindi fino al 30 giugno 2024, sarà possibile mantenere l'agevolazione in caso di cambio operatore.

 

 

Dove trovare informazioni sulle offerte dedicate a tutti gli utenti con disabilità?

 

Gli operatori che offrono servizi voce e dati da rete mobile  devono pubblicare sui propri siti web una pagina denominata "Agevolazioni per utenti con disabilità",  relativa alle agevolazioni previste.

La pagina contiene il modulo di adesione all'offerta, le istruzioni per la compilazione e la trasmissione, anche attraverso i canali digitali che l'operatore rende disponibili, e le modalità con cui i consumatori con disabilità possano indicare una persona che si occupi della gestione del contratto.

I contenuti della pagina dedicata sono redatti in conformità alle linee guida WCAG (Web Content Accessibility Guidelines), in ottemperanza alle disposizioni di cui alla legge n. 4/2004, come modificata dalla legge n. 120/2020 che stabilisce i requisiti di accessibilità dei siti web, ivi comprese le applicazioni online e i servizi per dispositivi mobili correlati.

 

Come aderire alle offerte?

 

La richiesta di adesione va rivolta al fornitore del servizio presentando la certificazione medica comprovante la disabilità rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica, congiuntamente all'istanza di adesione e relativi allegati (ad es. documento di identità).

 

Ci sono limiti alle offerte che possono essere sottoscritte?

 

Sì, ciascun utente con disabilità ha diritto ad accedere all'offerta specifica di rete mobile con riferimento ad un solo numero telefonico mobile. L'operatore che fornisce l'offerta può pretendere dall'aderente la sottoscrizione di un'apposita dichiarazione contrattuale di impegno al rispetto di tale limite.

Gli utenti sordi e ciechi totali hanno diritto ad accedere, in aggiunta all'agevolazione di rete mobile, anche a quella di rete fissa, mentre gli utenti ciechi parziali e invalidi possono scegliere di aderire ad una sola offerta agevolata o di rete fissa o di rete mobile.

 

Tutti gli operatori di rete fissa e mobile sono obbligati ad applicare lo sconto ai sensi della delibera n. 290/21/CONS?

Gli operatori definiti quali microimprese, piccole e medie imprese, ai sensi della Raccomandazione della commissione europea del 6 maggio 2003 , sono esentati dall'obbligo di applicare le agevolazioni.

 

Riferimenti normativi

  • Delibera n. 36/23/CONS Estensione del periodo di sperimentazione di cui alla delibera n. 290/21/CONS inerente alle agevolazioni riconosciute ai consumatori invalidi con gravi limitazioni della capacità di deambulazione e avvio di una consultazione pubblica in merito alle offerte agevolate per minori aventi diritto.

  • Delibera n. 290/21/CONS Disposizioni in materia di misure riservate a consumatori con disabilita' per i servizi di comunicazione elettronica da postazione fissa e mobile.

     

English version

 

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Aiutaci a migliorare

Ultimo aggiornamento 13 marzo 2023

 

 Quali agevolazioni sono previste per i servizi di rete mobile?

 

Gli utenti sordi, gli utenti ciechi (totali e parziali) e gli utenti con gravi limitazioni della capacità di deambulazione hanno diritto di ottenere uno sconto del 50%, da applicarsi al prezzo base di alcune offerte di rete mobile, selezionate dai principali operatori, tra cui una offerta voce e dati inferiore a 50 gigabyte (e comunque superiore a 20 gigabyte), una con disponibilità di dati maggiore di 50 gigabyte (ma comunque limitata) e una illimitata. Tali offerte sono scelte dall'operatore tra quelle a disposizione della totalità dei clienti ma riservate agli utenti con disabilità ad un prezzo agevolato.

 

Che cosa si intende, in particolare, per utenti con gravi limitazioni della capacità di deambulazione ?

 

Si intendono gli utenti in possesso di verbale di handicap che rechi esplicito riferimento all'articolo 30, comma 7, legge n. 388/2000. Per tutta la durata della sperimentazione, anche al di fuori della finestra temporale prevista e quindi fino al 30 giugno 2024, sarà possibile mantenere l'agevolazione in caso di cambio operatore.

 

 

Dove trovare informazioni sulle offerte dedicate a tutti gli utenti con disabilità?

 

Gli operatori che offrono servizi voce e dati da rete mobile  devono pubblicare sui propri siti web una pagina denominata "Agevolazioni per utenti con disabilità",  relativa alle agevolazioni previste.

La pagina contiene il modulo di adesione all'offerta, le istruzioni per la compilazione e la trasmissione, anche attraverso i canali digitali che l'operatore rende disponibili, e le modalità con cui i consumatori con disabilità possano indicare una persona che si occupi della gestione del contratto.

I contenuti della pagina dedicata sono redatti in conformità alle linee guida WCAG (Web Content Accessibility Guidelines), in ottemperanza alle disposizioni di cui alla legge n. 4/2004, come modificata dalla legge n. 120/2020 che stabilisce i requisiti di accessibilità dei siti web, ivi comprese le applicazioni online e i servizi per dispositivi mobili correlati.

 

Come aderire alle offerte?

 

La richiesta di adesione va rivolta al fornitore del servizio presentando la certificazione medica comprovante la disabilità rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica, congiuntamente all'istanza di adesione e relativi allegati (ad es. documento di identità).

 

Ci sono limiti alle offerte che possono essere sottoscritte?

 

Sì, ciascun utente con disabilità ha diritto ad accedere all'offerta specifica di rete mobile con riferimento ad un solo numero telefonico mobile. L'operatore che fornisce l'offerta può pretendere dall'aderente la sottoscrizione di un'apposita dichiarazione contrattuale di impegno al rispetto di tale limite.

Gli utenti sordi e ciechi totali hanno diritto ad accedere, in aggiunta all'agevolazione di rete mobile, anche a quella di rete fissa, mentre gli utenti ciechi parziali e invalidi possono scegliere di aderire ad una sola offerta agevolata o di rete fissa o di rete mobile.

 

Tutti gli operatori di rete fissa e mobile sono obbligati ad applicare lo sconto ai sensi della delibera n. 290/21/CONS?

Gli operatori definiti quali microimprese, piccole e medie imprese, ai sensi della Raccomandazione della commissione europea del 6 maggio 2003 , sono esentati dall'obbligo di applicare le agevolazioni.

 

Riferimenti normativi

  • Delibera n. 36/23/CONS Estensione del periodo di sperimentazione di cui alla delibera n. 290/21/CONS inerente alle agevolazioni riconosciute ai consumatori invalidi con gravi limitazioni della capacità di deambulazione e avvio di una consultazione pubblica in merito alle offerte agevolate per minori aventi diritto.

  • Delibera n. 290/21/CONS Disposizioni in materia di misure riservate a consumatori con disabilita' per i servizi di comunicazione elettronica da postazione fissa e mobile.

     

English version

 

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Aiutaci a migliorare