Vai al contenuto

AGCOM – DSC

RUOLO DI AGCOM IN QUALITÀ DI COORDINATORE DEI SERVIZI DIGITALI

Il decreto-legge 15 settembre 2023, n. 123 convertito con modificazioni dalla legge 13 novembre 2023, n. 159, ha affidato all'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni  il ruolo di Coordinatore dei servizi digitali per l'Italia.

In tale veste, tra l'altro, AGCOM:

  • è responsabile della vigilanza e dell'applicazione del DSA in Italia;

  • garantisce il coordinamento con le altre autorità nazionali competenti incaricate della vigilanza e l'applicazione delle disposizioni del DSA;

  • esercita funzioni di accreditamento e certificazione di soggetti esterni (segnalatori attendibili, organismi di risoluzione extragiudiziale delle controversie, ricercatori abilitati);

  • svolge attività di monitoraggio e di reporting;

  • coopera con gli altri DSC, con la Commissione europea e con il Comitato europeo per i servizi digitali nelle attività di vigilanza e nell'applicazione del Regolamento.